Castelli Calepio, razzie nei cimiteri Sul sito del comune le foto di tutto il bottino recuperato

 

Gran parte della refurtiva è a pezzi: oltre 1.600 chili. Quattro le persone denunciate. Tante chiamate dalle famiglie derubate.

Ridotte in macerie, fatte a pezzi senza alcuno scrupolo. Le statue trafugate dalla banda dei cimiteri sono nelle ceste e nei bidoni scovati dai carabinieri di Grumello del Monte nel deposito abusivo di Palazzolo sull’Oglio finito sotto sequestro giovedì mattina.